Al via il Progetto “Acqua sì…ma plastic free!” Sottoscrizione del Protocollo di Intesa Consac – Parco NCVDA- Legambiente alla presenza del Ministro Sergio Costa

    M.P.

    Il 1 ottobre a Santa Maria di Castellabate nella sede di Villa Matarazzo, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, si è svolto il Consiglio Direttivo del Parco in occasione del quale è stato sottoscritto un importante protocollo d’intesa tra Consac gestioni idriche spa, il Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni e Legambiente Campania, mirante a realizzare il progetto “ACQUA SI’…MA PLASTIC FREE!” per la riduzione del consumo di plastica nei comuni dell’area parco.

    Consac gestioni idriche spa, il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e Legambiente Campania intendono, infatti, promuovere per il prossimo anno scolastico questo progetto di educazione ambientale nelle scuole del Territorio a sud di Salerno.

    L’iniziativa, che ha ricevuto anche il patrocinio ed il sostegno del Ministero dell’Ambiente e della Regione Campania, sarà divulgata attraverso una massiccia campagna di informazione, volta a sensibilizzare e coinvolgere attivamente la popolazione sul problema dell’inquinamento da plastica.

    Un ulteriore step prevede la mobilitazione di almeno 13.000 famiglie, attraverso i propri bambini, a ciascuno dei quali sarà donata una borraccia in alluminio riutilizzabile. Seguiranno una serie di incontri dedicati, a cui prenderanno parte gli alunni frequentanti gli istituti che aderiranno al progetto per lanciare questo importante messaggio di civiltà e di rispetto dell’ambiente.