Comunicazione avvenuto pagamento

    admin

    COMUNICAZIONE AVVENUTO PAGAMENTO

    Consac gestioni idriche offre l’opportunità di eseguire i pagamenti a proprio favore con diverse modalità:

    – a mezzo bollettino postale, presso un qualsiasi ufficio abilitato o da casa, compatibilmente ai servizi attivati sul proprio conto;

    – tramite bonifico bancario o postale, sul conto corrente intestato a “Consac gestioni idriche Spa presso Poste Italiane Spa” – coordinate bancarie IT 26J 07601 15200 000000009845 – ;

    – addebito su conto corrente bancario o postale;

    – on-line, con carta di credito o prepagata, previa registrazione all’Area Clienti. Il servizio è reso da PayPal. Attraverso questa modalità, è momentaneamente possibile il saldo delle sole bollette. Sono consentiti pagamenti nella sola valuta euro. In caso contrario, il gestore declina ogni responsabilità per operazioni non andate a buon fine. La commissione per il servizio si compone di una quota fissa – pari a 0,35 euro – e di una variabile legata all’importo della singola transazione. Maggiori informazioni sono reperibili su www.paypal.it;

    – presso qualsiasi punto vendita autorizzato sul territorio nazionale LIS PAGA di Lottomatica, in contanti o tramite carte di pagamento – decorrenza del servizio giugno / luglio 2015 – . La commissione per il servizio è di 2 euro a bollettino.

    – presso qualsiasi punto vendita autorizzato sul territorio nazionale SISAL PAY, in contanti o tramite carte di pagamento – decorrenza del servizio giugno / luglio 2016 – . La commissione per il servizio è di 2 euro a bollettino.

    Seppure l’accredito sui conti aziendali avvenga entro i termini usuali dei circuiti bancari e postali, il controllo dell’avvenuto versamento, svolto attraverso specifiche procedure, può richiedere diversi giorni: le tempistiche variano a seconda dello strumento utilizzato.

    Se doveste dare tempestiva comunicazione di un pagamento effettuato, al fine di non generare sulla vostra utenza azioni di sollecito e di recupero credito o l’interruzione del servizio per morosità, vi raccomandiamo di inoltrarcene copia a mezzo email o fax, corredata delle informazioni richieste nel modulo “comunicazione avvenuto pagamento”. Il gestore non risponde delle azioni a cui dà corso se generate dalla mancata o incompleta comunicazione delle informazioni richieste.

    Inoltre, per i pagamenti eseguiti presso le agenzie postali private, onde evitare di incorrere in disguidi o disservizi, vi invitiamo a consultare l’elenco dei soggetti autorizzati che hanno sottoscritto con Poste italiane apposita convenzione.

    Allegati:

    – Modulo Comunicazione Avvenuto Pagamento