Bonus sociale idrico

    C.R

    Ai sensi della delibera ARERA 227/2018/R/IDR del 5.04.2018 possono essere presentate presso i Comuni le domande per beneficiare del bonus sociale idrico per le famiglie in condizioni di disagio economico. Si tratta di una misura volta a ridurre la spesa per il servizio di acquedotto, fognatura e depurazione di una famiglia in condizione di disagio economico e sociale. L’istituto è stato introdotto con DPCM del 13 ottobre 2016. Il quantitativo minimo corrispondente al soddisfacimento dei bisogni essenziali è fissato in 50 litri al giorno a persona, corrispondenti a 18,25 mc di acqua all’anno.

    Per approfondimenti e modulistica clicca al seguente link