Disdetta della fornitura

    C.R

    La disattivazione che avviene a seguito di specifica richiesta comporta la sospensione dell’erogazione del servizio, la chiusura del punto di consegna o di scarico e la contestuale effettuazione della lettura di indispensabile ai fini dell’emissione della fattura di chiusura del rapporto contrattuale. Qualora l’Utente richieda la disattivazione della fornitura a decorrere da una data successiva a quella dell’istanza, la data di ricevimento da parte del gestore della richiesta di disattivazione della fornitura coincide convenzionalmente con il primo giorno lavorativo precedente la data posticipata indicata. Nei casi in cui il misuratore sia posizionato in un luogo non accessibile al gestore, l’Utente deve garantirvi l’accesso.

    Il presente modulo, stampato e debitamente compilato, può essere presentato con annessi allegati a “Consac gestioni idriche spa. – Ufficio Contratti – Via Ottavio Valiante, 30 – 84078 Vallo della Lucania (SA)” o agi sportelli dislocati sul territorio. Alternativamente può essere inviato a mezzo posta al medesimo indirizzo di recapito, via fax al n. 097475623 o tramite email all’indirizzo gestionecontratto@consac.it – pec: consacgestioniidriche@arubapec.it.

    Allegati:

    Disdetta della fornitura